Benefici fiscali

Benefici fiscali

AVVISO IMPORTANTE:  Le donazioni effettuate sono deducibili o detraibili, in base alla normativa applicata alla donazione. Secondo la nuova normativa dell’Agenzia delle Entrate dal prossimo anno è necessario, per chi voglia approfittare di questa possibilità fornire all’organizzazione alla quale è stata fatta la donazione il proprio Codice Fiscale.

Per chi non lo avesse già fatto è pertanto necessario che gli interessati ci comunichino tempestivamente il proprio Codice Fiscale!

 

Le donazioni effettuate  a Emergenza Sorrisi sono deducibili o detraibili, in base alla normativa applicata alla donazione. Il privato o l’impresa che effettuano una donazione possono decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare.

I privati possono:

  • dedurre la donazione dal proprio reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art.83 DLGS117/2017)
  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato fino ad un massimo di 30.000 euro (art.83 DLGS117/2017).

In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali in favore delle ONG come Emergenza Sorrisi, è possibile:

  • dedurre dal proprio reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1 lettera g del D.P.R. 917/86).

Le imprese possono:

  • dedurre le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art.83 DLGS117/2017);
  • dedurre le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

Per beneficiare delle agevolazioni fiscali si ricorda di conservare:

  • la ricevuta di versamento quando si effettua una donazione con il bollettino postale;
  • le note contabili o l’estratto conto della banca per il RID o per i bonifici;
  • l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore;
  • comunicarci il proprio Codice Fiscale.