Blog

EMERGENZA SORRISI IN SOMALILAND PER RESTITUIRE IL SORRISO E LA DIGNITÀ A TANTISSIMI BAMBINI

Il Gargaar Multispeciality Hospital di Hargeisa, capitale di Somaliland,è pronto ad accogliere dal 3 al 9 febbraio prossimo l’equipe di Emergenza Sorrisi composta da 8 volontari tra medici chirurghi, anestesisti e infermieri.

Si tratta della prima missione chirurgica di Emergenza Sorrisi in Somaliland. Saranno visitati ed operati bambini affetti da una serie di gravi malformazioni del volto, che rendono impossibile una vita dignitosa ai bimbi ed alle loro famiglie: l’arrivo dell’equipe dei medici di Emergenza Sorrisi è molto atteso ed i pazienti stanno già arrivando, anche da molto lontano.

La missione chirurgica è stata organizzata con il supporto logistico e finanziario di AICS Mogadiscio e, in particolare, grazie alla preziosa collaborazione con il Dott. Guglielmo Giordano ed il suo team, che hanno creduto in questo progetto, rendendolo attuabile attraverso un’importante sinergia con il Gargaar Multispeciality Hospital.

Siamo entusiasti che il lavoro di questi anni svolto in sinergia con AICS Mogadiscio ci abbia portato ad essere presenti per la prima volta in un territorio così complesso del Corno d’Africa” – spiega il chirurgo plastico e maxillo facciale dott. Fabio Abenavoli, presidente e fondatore di Emergenza Sorrisi – “Attraverso il lavoro e la formazione costante dei medici locali vogliamo accendere nuovi fari di speranza anche nei territori in cui ci sono meno risorse e, quindi, manca la fiducia nel futuro. Ogni missione è come un seme che , ben coltivato, porterà frutti preziosi in primis nelle vite dei bimbi a cui restituiremo il sorriso e la dignità, ma anche nel progetto – che non è per noi una utopia – di una sanità più equa, con elevati standards di competenze specialistiche”, conclude il dott. Abenavoli.

 

Photo: Valentina Tamborra

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *