• Emergenza Sorrisi

Festeggiamo la giornata internazionale dell’infermiere con la storia di Nicoletta

Giving Tuesday Italy ci ha coinvolto in una bellissima iniziativa!

In occasione della giornata internazionale dell’infermiere abbiamo avuto l’occasione di raccontare il nostro impegno nella formazione medica e nell’aiutare tutti i bambini che nascono con una malformazione del volto. “Attraverso le nostre missioni nei Paesi in via di sviluppo cerchiamo di formare i chirurghi e il personale medico in modo che possa continuare ad operare in autonomia. Non ci piacciono le missioni mordi e fuggi, preferiamo portare avanti un lavoro di continuità. È questo il vero lavoro di cooperazione, quello che da un piccolo seme fa crescere l’albero della formazione” – ha ricordato durante l’intervista il Presidente di Emergenza Sorrisi.

Le missioni chirurgiche non potrebbero esistere senza il prezioso lavoro dei volontari. Protagonista della quinta rubrica Mygiving Story è stata la nostra infermiera Nicoletta che ha raccontato la sua esperienza all’interno di Emergenza Sorrisi. Il volontariato fa parte della sua vita perché l’infermiere è un mestiere che si presta bene a dare quel piccolo contributo necessario a migliorare il mondo. Per Nicoletta un aspetto fondamentale in ogni missione è legato alla fiducia: quell’aspetto relazionale e la capacità di capirsi al volo che si instaura con le persone dell’equipe medica, ma anche con i medici locali e le famiglie dei pazienti. Una fiducia reciproca che va oltre qualsiasi differenza e cultura.

Curiosi di ascoltare il suo racconto? Potete rivederlo qui:

https://www.youtube.com/watch?v=RXpORzTXY-8

Se vuoi aiutarci a prenderci cura di bambini e bambine con gravi malformazioni del volto sei ancora in tempo per donare il tuo 5x1000 a Emergenza Sorrisi.

Ricorda di scrivere il Codice Fiscale 97455990586 nella tua dichiarazione dei redditi e firmare.

Il loro sorriso. La tua firma più bella.