• Emergenza Sorrisi

Parte in Amazzonia la nostra corsa contro il tempo per salvare l’ambiente

L’emergenza medico-sanitaria che stiamo vivendo deve essere un’occasione per rinascere e per salvaguardare la nostra vita futura. Non possiamo più aspettare!

Ambiente e medicina costituiscono sempre più un binomio indissolubile, e la nostra salute e quella delle persone di tutto il mondo migliorerà soltanto prestandovi attenzione.

Anche Papa Francesco, che quest’anno ha indetto un anno speciale per richiamare l’attenzione alla tutela ambientale seguendo le linee dell’enciclica “Laudato Si’”, ha ricordato che la salute di tutti dipende dalla salute di ciascuno e che il global warming può determinare un avanzamento delle pandemie. E’ scientificamente certificato che, un ambiente contaminato, può favorire l’insorgere di alcune patologie. Senza attenzione all’ambiente e senza un efficiente servizio sanitario, tutto il sistema produttivo rischia di essere compromesso. L’alterazione dell’equilibrio tra uomo e natura è un tema che va affrontato immediatamente, perché non abbiamo a disposizione un pianeta B.

L’ambiente è da tempo al centro dell’impegno dell’azione di Emergenza Sorrisi, che nel proprio statuto ha inserito il tema della salvaguardia, della conservazione e della preservazione del Pianeta.

Il viaggio a piedi di Daniele ripercorre i vari punti dove crescono le piante di noce amazzonica, fondamentali per evitare la deforestazione e per nutrire le realtà locali. Ed è proprio qui che alcune organizzazioni locali e internazionali lavorano senza sosta realizzando piantumazioni, valorizzando le foreste e dando sostegno alle comunità locali. Non vogliamo svelarvi troppo del viaggio di Daniele, ma abbiamo voluto raccontarvi questa storia apparentemente lontana perché tutelare l’ambiente è un qualcosa che in realtà è molto vicino a tutti noi. “Non possiamo vivere sani in un pianeta malato” ha detto Papa Francesco durante la Settimana Santa. Ed è una frase cui Emergenza Sorrisi, che ha a cuore la salute dei bambini, si ispira per proseguire nel suo impegno verso la sostenibilità ambientale e verso la tutela della salute del nostro pianeta!


Via Yser, 15 – 00198 Roma
Tel: +39 06 84242799
Fax: +39 06 8413845
Email: info@emergenzasorrisi.it
C.F: 97455990586

PEC: emergenzasorrisi@pec.it

Codice Univoco: KRRH6B9

Per fare una donazione:
BPER Banca 

IT91J0538703203000001616000

 

Tramite Posta:
C/C postale N. 1005824634
intestato a Emergenza Sorrisi

Ricevi aggiornamenti

Da luglio 2020

  • Emergenza Sorrisi Facebook
  • Emergenza Sorrisi Twitter
  • Emergenza Sorrisi Youtube
  • Emergenza Sorrisi Instagram

© 2020 Emergenza Sorrisi   |   C.F: 97455990586  |  Privacy Policy  |  Credits

logo emergenza sorrisi
open-menu.png
united-kingdom.png
france.png